News
martedì 19 maggio 2015
I giovani di Mori sono imbattibili ai giochi giovanili di dama

1° posto ottenuto dalle scuole medie di Mori ai Giochi Sportivi Studenteschi nazionali di dama

A Castiglione della Pescaia (Grosseto), nelle finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi di dama disputatesi dal 15 al 17 maggio, la compagine dell'Istituto Comprensivo di Mori ha conquistato il titolo italiano, specialità "dama italiana" nelle categoria delle scuole medie inferiori, dopo il 3° e 2° posto degli anni precedenti.
Emanuele Bellini, Emiliano Deimichei e Samuele Regolini, tutti e tre classe 2002, hanno vinto la gara con 11 punti su 12 davanti agli storici rivali di Aosta 1 (10 punti), campioni uscenti ed Aosta 2 (8 punti) che proprio nell'ultimo incontro hanno pareggiato tra di loro, giocando apertamente, senza favoritismi e con grande sportività. In caso di vittoria, infatti, Aosta 1 avrebbe raggiunto Mori a pari punti, per
poi prevalere grazie al miglior quoziente sui trentini.

I tre componenti la squadra campione d'Italia
I tre componenti la squadra campione d'Italia

Un torneo quindi non privo di suspense fino all'ultima mossa che ha reso la vittoria dei moriani ancora più emozionante.
Le altre squadre finaliste erano Reggio Calabria, Lecce, Potenza, Carbonia e Macerata, in rappresentanza quindi di buona parte della penisola, ma già dai primi incontri ci si era resi conto che la vittoria sarebbe stata una questione tra trentini ed aostani, come da pronostico derivante dalla classifica dello scorso anno.
Un risultato, quello di Mori, che arriva dopo tre titoli Triveneti, due podi a queste finali ed un secondo posto al Trofeo Coni nazionale dedicato allo sport giovanile, ottenuti nel corso degli ultimi tre anni.
Grande festa quindi a Mori presso l’Asd Dama Mori dove i tre giovani si allenano abitualmente sotto la guida di Nunzio Gaglio, giocatore ed istruttore di dama molto esperto, già autore di due libri sulla dama, che ha visto in questa vittoria il coronamento dei precedenti anni dedicati all’insegnamento della dama nelle scuole di Mori e non solo.

I tre giovani assieme alla maestra Claudia Torbol ed a Nunzio Gaglio
I tre giovani assieme alla maestra Claudia Torbol ed a Nunzio Gaglio

A completamento del successo dei moriani è arrivato anche il "bronzo" conquistato dall'Istituto d'Arte "A. Vittoria" di Trento, specialità "dama internazionale" nelle scuole superiori. Il terzetto era composto dal rendenese Damiano Leonardi, uno dei migliori giovani damisti italiani, da Gabriele Segata e da Alessio Boi, che partecipavano per la prima volta ad una finale nazionale.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,032 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri