News
sabato 28 giugno 2014
Anche il campione del mondo Borghetti al Città di Mori

A destra Michele Borghetti affronta Daniele Macali nell'edizione 2013 del Città di Mori
A destra Michele Borghetti affronta Daniele Macali nell'edizione 2013 del Città di Mori

Il livornese Michele Borghetti conferma la sua presenza al Città di Mori. Sarà un onore per Mori averlo ancora tra i partecipanti della competizione internazionale che quest'anno vedrà partecipare anche i fortissimi Shvartsman, Valneris e Murodullo. Michele Borghetti infatti, oltre ad essere il campione del mondo in carica di dama inglese è anche il campione italiano assoluto di dama internazionale, recente vincitore pure del titolo italiano a squadre 2014 con il team di Foggia. Un campionissimo insomma che, con quest'ultima vittoria, è giunto alla conquista del suo 44° titolo italiano (ci perdonino gli amanti delle statistiche se per caso ce ne fossimo persi qualcuno...).
Nonostante la sua bravura comunque stavolta alla Coppa Città di Mori sarà una bella sfida anche per lui, vista la presenza dei due russi e del lettone, stabilmente tra i primi 15 giocatori al mondo della classifica Volmac. Dopo la vittoria ottenuta lo scorso anno (che si è andata ad aggiungere a quelle del 1996 e 1998) Borghetti dovrà dare il massimo per tentare di vincere per la quarta volta la competizione di Mori.
Passando alla cronaca di questi giorni cominciano oggi i campionati italiani ragazzi di dama italiana ad Aosta. Presenti anche tre giovani giocatori di Mori che parteciperanno nella categoria dei minicadetti: Emanuele Bellini, Emiliano Deimichei e Samuele Regolini. Dopo il secondo posto di squadra ottenuto ai Giochi Sportivi Studenteschi i tre mirano ad ottenere un buon risultato anche a livello individuale. Un in bocca al lupo perchè riescano a fare del loro meglio!

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,188 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri