News
sabato 17 maggio 2014
Seconda e terza le squadre di Mori e Val Rendena ai GSS

Ottimo secondo posto a pari punti con i primi delle scuole medie di Mori nella Finale Nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi di dama
Nella categoria “scuole elementari dama internazionale” si classifica terzo l’Istituto Comprensivo della Val Rendena a completamento di una più che buona spedizione delle scuole trentine

La squadra delle scuole medie di Mori (da sinistra Regolini, Deimichei e Bellini)
La squadra delle scuole medie di Mori (da sinistra Regolini, Deimichei e Bellini)

Ottengono un risultato superiore alle aspettative i ragazzi di Mori guidati dall’ottimo istruttore federale Nunzio Gaglio e supportati dai genitori presenti a Castiglione della Pescaia (GR) assieme ai loro giovani giocatori di dama. Per Emanuele Bellini, Emiliano Deimichei e Samuele Regolini 6 vittorie ed una sconfitta di misura contro la vincitrice Aosta, dopo una gara quasi impeccabile che lascia solo il rammarico di avere perso di un soffio con una squadra che poi ha ottenuto due pareggi ed ha finito la competizione a pari punti con il team di Mori i quali, dopo avere vinto, poche settimane fa,  l’eliminatoria dell’area triveneta battendo tutte le squadre avversarie lì presenti, anche nella Finale Nazionale hanno tutti e tre disputato un’ottima gara, in particolare Samuele Regolini che ha vinto tutte le partite disputate. E possono tornare a Mori orgogliosi anche perché i tre, frequentanti il primo anno delle scuole medie, hanno giocato alla pari con giocatori anche più anziani di loro (di seconda o di terza media) e quindi lasciano ben sperare per l’edizione 2015.
Completano l’ottima spedizione trentina - all'interno della manifestazione che vedeva circa trecento giocatori impegnati e provenienti da tutta Italia - i tre giocatori dell’Istituto Comprensivo Val Rendena che si classificano terzi nella categoria “scuole elementari, dama internazionale”, Gabriele Azzarà, Lorenzo Catturani e Stefano Sebastian Portero Chica, a 4 punti di distanza dalla prima classificata ed a 2 dalla seconda classificata. li accompagnava il docente Claudio Cuminotti. Particolarità di questa squadra il fatto che hanno giocato al sistema di gioco internazionale, quello praticato nelle competizioni mondiali ufficiali. I giocatori di Mori invece giocavano alla più classica dama italiana. Entrambi i sistemi di gioco sono normalmente praticati all’interno della Federazione Italiana Dama.

La sede dei GSS a Castiglione della Pescaia (GR)
La sede dei GSS a Castiglione della Pescaia (GR)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,172 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri