News
giovedì 3 gennaio 2013
L'ASD Dama Mori chiude un 2012 pieno di successi

L’ASD Dama Mori ha chiuso in bellezza con il torneo di Natale di dama italiana tenutosi a Mori il 30 dicembre un’annata piena di soddisfazioni.
Il presidente Riccardo Agosti assieme al delegato provinciale FID Nunzio Gaglio ed all’assessore allo sport del Comune di Mori Stefano Barozzi hanno festeggiato in quell’occasione la conclusione di un anno speciale per l’associazione damistica di Mori, fondata nel 1968, con all’attivo competizioni quali le Olimpiadi della dama tenutesi nel 1992 o il Trofeo delle Nazioni svoltosi nel 2011, ed ancora attiva su ogni fronte, sia organizzativo, che divulgativo ed agonistico
Cominciando dal primo aspetto, quello organizzativo, la Coppa Città di Mori è giunta quest’anno alla 38ª edizione consecutiva, e per il terzo anno è stata intitolata quale memorial a Giuseppe Manzana, ex-presidente dell’associazione che ne ha organizzate almeno venticinque edizioni. E’ seguito, nei primi giorni dello scorso mese di novembre, il campionato italiano assoluto e di categoria di dama internazionale che ha assegnato ben 16 titoli italiani, organizzato per la prima volta proprio dall’ASD Dama Mori.
Una delle novità dell’ultimo anno è stata pure il ritorno tra i banchi delle scuole elementari di Mori dei corsi di dama grazie soprattutto all’intervento dell’istruttore federale Nunzio Gaglio, con grande partecipazione delle classi quarte e quinte e con il gran finale organizzato nella Piazza Cal di Ponte del paese grazie allo spettacolo della “dama vivente”.

La dama vivente nella piazza principale di Mori
La dama vivente nella piazza principale di Mori

Quanto ai successi agonistici da segnalare i due titoli italiani di categoria vinti da Riccardo Agosti nelle specialità “lampo” e “semilampo”, il titolo italiano vinto da Giuseppe Toscano nella 4ª categoria. Diego Tranquillini si è confermato campione provinciale assoluto sia nella dama italiana (a 64 caselle) sia in quella internazionale (a 100 caselle), nonché campione regionale proprio in quest’ultima specialità; per lui due vittorie anche in campo nazionale, a Monza e ad Albino (BG). Campione regionale di dama italiana è stato invece Nunzio Gaglio, vincitore anche del torneo di Romano di Lombardia. Ottima anche la vittoria di Rodolfo De Concini nel torneo di Prato a dama italiana, ed a Verona con la dama internazionale.
A sorpresa i giovani giocatori delle scuole elementari hanno vinto i campionati triveneti dei Giochi Sportivi Studenteschi a squadre (Emiliano Deimichei, Emanuele Bellini e Samuele Regolini) ed un’altra squadra di Mori (Lisa Bona, Alberto Gazzini e Sara Manfredi) ha ottenuto un buon settimo posto. I tre vincitori del campionato triveneto hanno anche ottenuto i primi tre posti della classifica “ragazzi” nel torneo di Brescia ed Emanuele Bellini ha pure vinto il titolo dei “ragazzi” alla Coppa Città di Mori.
Da non dimenticare anche i buoni piazzamenti dal veterano dell’associazione Pietro Cescatti (classe 1931) che, nonostante l’età non più giovanissima, per la prima volta ha partecipato al campionato italiano di dama italiana svoltosi a Mantova lo scorso novembre.
Tornando alla cronaca recente il Torneo di Natale svoltosi domenica 30 dicembre ed aperto ai giocatori di tutta la regione ha visto primeggiare il “padrone di casa” Riccardo Agosti che ha preceduto con un solo punto di distacco nell’ordine il meranese Giancarlo Battistotti, il rendenese Paolo Pouli ed il roveretano Rodolfo De Concini. L’ennesima soddisfazione per il presidente moriano che poco prima di Natale si è visto l’assegnazione della stella di bronzo da parte del CONI, grazie non tanto ai piazzamenti ottenuti a livello agonistico, quanto alle moltissime gare da lui organizzate da quando, nel 2000, è presidente dell’ASD Dama Mori: si tratta dell’organizzazione delle tante edizioni del Città di Mori, gara internazionale, dei numerosi campionati italiani assoluti e di categoria, nonché del Trofeo delle Nazioni organizzato a Mori nel 2011. Onorificenza che è stata assegnata ad un altro socio dell'ASD Dama Mori, Renato Spoladore, di Bolzano, già da 5 anni consigliere federale nazionale FID, da molti anni webmaster del sito federale e con tante altre partecipazioni nell'attività organizzativa della Federazione Italiana Dama. In definitiva proprio un anno super per la dama a Mori!

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,188 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri