News
sabato 26 marzo 2016
Tre trentini sul podio ai campionati italiani giovanili di dama

Doppio 2° posto ex-aequo tra gli juniores, un 3° ed un 6° posto tra i "minicadetti" per i quattro trentini partecipanti ai campionati italiani giovanili di dama internazionale disputati ad Aosta nei giorni scorsi.

Il podio del campionato juniores a fianco del grande maestro Paolo Faleo
Il podio del campionato juniores a fianco del grande maestro Paolo Faleo

Tra gli juniores (under 19) ha vinto il trevigiano Alessio Scaggiante che si conferma ancora una volta il giovane più forte in Italia. Dietro di lui, a pari punti e pari quoziente, i due trentini Damiano Leonardi e Aleardo Masè, della Val Rendena, che si prendono la piazza d'onore. Damiano Leonardi, campione provinciale assoluto in carica, già da tempo aveva dimostrato il suo ottimo livello di gioco. Più sorprendente invece il risultato di Masè, che, con meno esperienza di Leonardi, non ci aveva ancora mostrato tutte le sue qualità. Bel segnale vedere ci siano nuovi giovani in grado di competere con i migliori.

I due fratelli Azzarà seguiti da vicino dai genitori
I due fratelli Azzarà seguiti da vicino dai genitori

Tra i minicadetti (under 12), alla loro prima esperienza nazionale, i due fratelli roveretani Azzarà, dell'ASD Dama Mori, hanno giocato con onore ottenendo un 3° ed un 6° posto finale. Per Simone Azzarà vi è stata addirittura la possibilità teorica di vincere il titolo nel caso in cui fosse arrivata la vittoria nell'ultima partita disputata. Viceversa la sconfitta subita ha precluso questa possibilità e l'ha fatto terminare ad un punto di distacco dal duo di testa formato da due giocatori di Savona.

Il podio del campionato minicadetti
Il podio del campionato minicadetti

Nel complesso un'ottima spedizione dei quattro trentini che hanno ancora una volta confermato la bontà della scuola locale.
Ad maiora.

La classifica del campionato italiano juniores (pdf)

La classifica del campionato italiano minicadetti (pdf)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri